Biscotti con fiocchi di avena e banana

Dopo panettoni, creme al mascarpone e ricciarelli, sento il bisogno di tornare a cibi semplici e naturali, senza però rinunciare al gusto. La ricetta di questi biscotti è furbissima: sono velocissimi da preparare, senza zucchero aggiunto, vegani, economici, energetici… io li adoro. Oltretutto, mi permettono di usare i fiocchi di avena che ho acquistato nell’ennesimo vano tentativo di prepararmi il porridge – ne ho provate infinite varianti, ma proprio non mi piace – e le banane troppo mature per essere mangiate come merenda.

Ingredienti (per 9-10 biscotti)
50 gr fiocchi di avena integrale (io ho utilizzato quelli piccoli di Ecor)
1 banana molto matura
15 gr di gocce di cioccolato fondente
qb cannella

Questa ricetta è talmente semplice che non si può neanche parlare di procedimento. In una ciotola di vetro schiacciare la banana con una forchetta, aggiungere avena, cannella e gocce di cioccolato e amalgamare bene. Formare delle palline con l’aiuto di un cucchiaio e poi disporle con le mani su una teglia foderata di carta forno. Cuocere in forno caldo a 180° per 20-25 minuti; i biscotti rimarranno morbidi ma compatti. Lasciare freddare bene prima di gustarli.

Perfetti per soddisfare la voglia di dolce senza eccedere con grassi e calorie, comodissimi come merenda in ufficio o per uno spuntino veloce prima di un allenamento in palestra.

Per una variante altrettanto ottima si possono sostituire le gocce di cioccolato con uvetta e si può giocare con aromi e spezie secondo i propri gusti.

2 thoughts on “Biscotti con fiocchi di avena e banana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *