Un terrazzo per la bella stagione

Il mio appartamento misura 56 mq; possono sembrare pochi (e in effetti è così!), ma gli spazi sono ben distribuiti e quindi l’ambiente risulta ampio e molto luminoso. Con una superficie limitata a disposizione, uno spazio all’aperto, per quanto piccolo, è fondamentale: il terrazzino, esposto a sud e affacciato sul retro della palazzina, in primavera ed estate diventa una vera e propria estensione della casa. A noi piace sfruttarlo soprattutto per un aperitivo casalingo dopo il lavoro, o per un pranzo all’aperto durante il weekend. Chiaramente la sua capienza è minima e non posso certo organizzare cene in terrazza con gli amici, ma quando abbiamo ospiti lascio la porta finestra completamente spalancata e si riesce comunque a godere dell’aria aperta.

Con i primi raggi di sole – che quest’anno si sono fatti attendere a lungo – mi sono resa conto che il terrazzo aveva bisogno di una sistemata: la ringhiera iniziava a scrostarsi, lo steccato in legno aveva perso metà delle sue foglie artificiali, il mobile della lavatrice era piuttosto sgangherato… E quando mi metto in testa che una cosa non mi piace più e devo rimediare, non c’è speranza di farmi cambiare idea, devo intervenire subito!

Siamo partiti dalla ringhiera: abbiamo deciso di sostituire il colore verde originario con un grigio grafite, decisamente più sobrio. Dopo aver rimosso la struttura in legno, abbiamo scartato a mano tutta la ringhiera in ferro, utilizzando fogli di carta vetrata di diverse grane. L’operazione è stata abbastanza faticosa, ma necessaria per poter applicare il nuovo colore… attività decisamente più divertente! Armati di pennellini, abbiamo ridipinto tutta la ringhiera con la vernice-gel di Fernovus, nella colorazione “Grafite Ferro Antico”; il vantaggio di questo prodotto è che si può applicare direttamente sulla ruggine, senza dover passare nient’altro.

Non volevo lasciare la ringhiera così spoglia, quindi ho aggiunto una rete in plastica con un motivo geometrico a piccoli rombi, nella stessa tonalità di grigio. Per rendere l’ambiente più accogliente, ho pensato di rimettere la struttura in legno che c’era in precedenza, privata delle foglie. E come tocco finale, le adorate lanterne bianche a led di Ikea, che accese la sera creano un’atmosfera romantica e rilassante.

Con il mobile della lavatrice, è stato odio fin da subito. Non potendola sistemare in casa – a meno di non rinunciare a un po’ di spazio in cucina… ma non scherziamo! – la scelta di collocarla fuori è stata forzata; ho acquistato online un mobile ad ante con pilozzo, ma con il tempo la pendenza della terrazza lo ha portato irrimediabilmente fuori squadra. Ho quindi deciso di rimuovere le tre ante, sostituendole con due tendine a scorrere. Dopo aver ricevuto un preventivo esagerato da un tappezziere, ho acquistato una tenda da doccia su Amazon e l’ho tagliata a misura, mia mamma ha sistemato l’orlo e aggiunto alcuni occhielli; ho fissato le tendine al mobile con due semplici bastoni a pressione.

Non sono certo famosa per il mio pollice verde… spero che quest’anno le piante aromatiche durino un po’ più a lungo rispetto al solito. Ho piantato menta, basilico, salvia e rosmarino, che per me sono ingredienti indispensabili in cucina.

Per quanto riguarda gli arredi, il tavolino e le due sedie, presi rispettivamente da Leroy Merlin e Obi, sono rimasti gli stessi, ho solo cambiato la tovaglina in plastica trasparente: protegge il tavolino e consente una pulizia più rapida. Come decorazioni, sul tavolino ho messo una ciotola contenente sassolini e una candela; il tema decorazioni è ancora un work in progress, ma non potevo più aspettare e volevo mostrarvi la terrazza finita…

E adesso, finalmente, possiamo goderci il nostro angolino all’aria aperta… prima che il caldo estivo prenda il sopravvento e ci costringa in casa con l’aria condizionata a manetta!

4 thoughts on “Un terrazzo per la bella stagione”

    1. Grazie mille Amica!
      Lo spazio a disposizione è quello che è, ma abbiamo cercato di fare il massimo 🙂
      Un abbraccio
      Giulia

  1. Complimenti!!! Mi hai dato un sacco di idee per sistemare al meglio il mio terrazzo!!! Soprattutto per la ringhiera!!!
    Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *