Viaggio di nozze – Itinerario

Quando ti avvicini alla data del matrimonio e ti senti sopraffatta dai preparativi e dagli imprevisti dell’ultimo minuto, sai anche che manca poco al giorno in cui sposerai l’amore della tua vita e alla partenza per il meritatissimo viaggio di nozze! Io e Lore ci siamo trovati subito d’accordo sulla meta: agosto si presta bene a visitare gli Stati Uniti, dove il clima è simile al nostro, e poi nessuno dei due c’era mai stato e l’idea di fare diverse tappe ci piaceva molto. Solitamente organizziamo da soli i nostri viaggi, ma in questo caso ci siamo rivolti ad un’agenzia, dove abbiamo messo la nostra unica lista nozze; per chi è di Firenze e dintorni, Ciclone Viaggi – sono dei veri professionisti.

Abbiamo fissato i voli (7 in tutto) e la maggior parte degli alberghi circa 8 mesi prima della partenza. Entrambi avevamo già il passaporto valido, mentre con l’aiuto delll’agenzia ci siamo procurati tutti i documenti necessari:

– ESTA – è l’autorizzazione a salire su un volo diretto negli USA, costa 14 dollari e ha una validità di 2 anni;
– Assicurazione sanitaria – abbiamo selezionato il massimale di copertura di 1 milione di dollari per spese mediche;
– Patente di guida internazionale – non è obbligatoria, ma consigliata per guidare senza pensieri in alcuni stati come lo Utah, dove i controlli della polizia locale possono essere fiscali; ne abbiamo fatta una al costo di circa 70 euro.

La nostra luna di miele ha avuto una durata di 25 giorni, dal 1 al 25 agosto. Abbiamo volato da e per Roma Fiumicino sia all’andata che al ritorno, nel primo caso eccitatissimi e nell’altro inconsolabili! Per non caricarci troppo, dati i numerosi spostamenti (abbiamo visitato 6 diversi stati e dormito in ben 11 alberghi diversi!), avevamo una valigia e uno zaino a testa.

Nella pianificazione dell’itinerario ci siamo affidati all’esperienza di Lorenzo dell’agenzia viaggi, i cui consigli sono stati perfetti! La prima tappa del nostro viaggio è stata San Francisco, dove fra le altre cose avevamo prenotato la visita alla prigione-isola di Alcatraz con largo anticipo; con un volo interno ci siamo poi spostati a Las Vegas, per una notte da leoni (nel nostro caso più gattini che leoni, eravamo distrutti 😀 ). Da qui abbiamo preso la macchina a noleggio per la parte on the road del nostro giro, nella quale abbiamo attraversato Nevada, Utah, Arizona e California, assaporando gli Stati Uniti autentici ma soprattutto ammirando la natura dalla bellezza struggente dei National Parks. Dopo una breve sosta rifocillante a Phoenix, ridente città con 40° alle 10 di mattina, il nostro tour su quattro ruote si è concluso a Los Angeles. Ci siamo poi rilassati sulle spiagge di Antigua, nei Caraibi inglesi, per concludere infine il nostro viaggio a New York.

Non abbiamo avuto alcun intoppo nei nostri 25 giorni oltreoceano – nessun malanno, valigie sempre arrivate a destinazione, tempo clemente – quindi possiamo ritenerci davvero fortunati, siamo riusciti a goderci il viaggio al massimo. La nostra honeymoon ci ha regalato tutto quello che desideravamo: metropoli da sogno, natura mozzafiato, esperienza on the road, relax tropicale, cibo locale… e infiniti ricordi senza tempo.

Spero di avervi messo un po’ di curiosità, presto qui sul blog i post con i diari di viaggio delle singole tappe.

6 thoughts on “Viaggio di nozze – Itinerario”

  1. Ciao,ti seguo da un po’ di tempo. Ti volevo chiedere qualche dritta.Io e il mio fidanzato ci sposiamo il prossimo luglio e per il viaggio di nozze abbiamo pensato di visitare i parchi tra lo Utah e Arizona. Ci puoi dare qualche consiglio? Grazie in anticipo 😉

    1. Ciao cara! Innanzitutto ti consiglio assolutamente di visitare questa parte degli USA, è la tappa che più ho amato di tutto il viaggio!
      Prossimamente uscirà un post dedicato proprio ai parchi nazionali, ma ti posso dare qualche anticipazione ✌🏻
      Noi abbiamo visitato Bryce Canyon, Horseshoe Bend, Antelope Canyon (da prenotare in anticipo), Monument Valley (dormire nel The View Hotel) e Grand Canyon, in quest’ordine. Questo giro è durato 5 giorni, dormendo ogni notte in un posto diverso e spostandoci il pomeriggio con la nostra macchina; ovviamente con più giorni a disposizione puoi dedicare più tempo alle singole tappe e aggiungere altro!
      Nel post troverai tutti i dettagli, in ogni caso sono sempre disponibile per qualsiasi domanda o curiosità!
      Un abbraccio
      Giulia

  2. Ciao Giulia! Stupendo il vostro viaggio di nozze! Io e Lorenzo stiamo pensando da tempo di fare un on the road del genere negli USA….magari approfittando della validità residua della ESTA fatta a gennaio per NYC? 😀 Ehehe, magari!
    Un bacione,
    Ilaria

  3. Ciao Giulia!!!! avevo già visitato il tuo blog e in questo tardo pomeriggio del 6 gennaio, ho riletto tutti i tuoi post!!!
    scrivi benissimo e tutti i tuoi racconti sono stupendi!!!!! posso gentilmente chiederti su quale sito avete prenotato l’Antelope canyon?

    Grazie e un forte abbraccio!!!!

    1. Cara Marta,
      sono contentissima che i miei post ti piacciano e che possano tenerti compagnia!
      Nel nostro caso è stata l’agenzia viaggi a prenotare il tour per noi, ma ti consiglio di dare un’occhiata su questo sito: https://www.antelopecanyon.com/

      Grazie ancora per il tuo commento, un abbraccio
      Giulia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *