Insalata di baccalà, broccoli e olive taggiasche

Il baccalà è una delle varietà di pesce che preferisco e al ristorante lo ordino molto spesso. Non avevo però mai provato a cucinarlo a casa, spaventata dai tempi di ammollo e dal processo di dissalatura; quando ho trovato al supermercato questi filetti di baccalà già ammollato, ho voluto subito provarli. Il risultato è questa ricetta velocissima, gustosa e soprattutto versatile, perfetta per un secondo piatto o come antipasto in una cena tra amici.

Ingredienti dosi per 2 persone (4 se servita come antipasto)

300gr di filetto di baccalà ammollato
400 gr di broccoli surgelati
olive taggiasche (perfette quelle della linea Fior Fiore Coop)
qb prezzemolo, olio, peperoncino

Utilizzando, come nel mio caso, un filetto già ammollato, il baccalà non deve essere dissalato o subire altre preparazioni prima della cottura. Lessare il pesce in acqua bollente per circa 10 minuti, poi spegnere il fuoco e lasciare risposare. Nel frattempo, lessare i broccoli – io per fare prima uso quelli surgelati, basta metterli in una ciotola e cuocerli al microonde alla massima potenza per 6-7 minuti.

Sfilacciare il baccalà con l’aiuto di una forchetta, unire ai broccoli e alle olive taggiasche. Preparare un battutto con prezzemolo, 2-3 peperoncini secchi, sale, pepe e olio extra vergine di oliva, con cui condire l’insalata. Se volete dare un tocco agrumato, potete aggiungere un po’ di scorza di limone grattugiata.

Perfetta da gustare tiepida in inverno o fredda in estate, sono sicura che questa ricetta vi conquisterà. Se la provate, ricordatevi di taggarmi così non ne perderò neanche una!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *